Colpa D’Alfredo

vasco-rossiIl riff per chitarra di “Colpa D’Alfredo” è un tipico esempio di come una semplice idea possa trasformarsi in un passaggio memorabile che contraddistingue un brano dalla massa. Questo riff si basa sul trucco dei tre accordi, ossia usa i tre accordi maggiori della tonalità di D maggiore: D, G & A.
Questi accordi sono alquanto banali e vastamente sfruttati nel repertorio moderno, ma l’idea di suonarli usando la sola diteggiatura di D – trasportata su per il manico della chitarra – ha permesso di creare un semplice ma orecchiabile riff ed uscire dall’ovvio.
Riuscire a creare dei passaggi interessanti nella semplicità è sicuramente una qualità di pochi compositori/autori e per questo ne diamo atto a Vasco ed alla sua combriccola.

Un’altro aspetto importante da sottolineare è la metrica in 6/8 tipica del waltz, ovviamente in chiave rock & roll.

Lascia Un Commento

11 Comments

  • Alessia Miali

    Reply Reply 16 maggio 2015

    Molto bravoooo

  • Lorenzo Drago

    Reply Reply 21 aprile 2015

    Sei un mito grazie di tutto 😀

  • vincenzo

    Reply Reply 26 marzo 2015

    bravissimo

  • vincenzo

    Reply Reply 26 marzo 2015

    mitico

  • SALVATORE CALABRESE

    Reply Reply 26 marzo 2015

    Caro maestro come mai sento questo irrefrenabile desiderio di “possederla fisicamente” come amico?!! HAhahahaha !!

  • Fabio La Ganga

    Reply Reply 25 marzo 2015

    Grande spiegazione impeccabile. Molto chiaro ed esaustivo… Colpa di Alfredo ha una bella musicalità…

  • HimynameisPaolo

    Reply Reply 25 marzo 2015

    Spieghi veramente molto bene Antonio, grazie! E così finalmente un pò più di “brio” nel suonare una gran bella canzone. Magari si fa maggiore colpo sulle ragazze (e di questo Vasco ne andrebbe fiero sicuro!!) 😀

  • antonio

    Reply Reply 25 marzo 2015

    Grazie perchè è semplice ed è bello da suonare.
    Antonio Piacentini

  • Joe Mc Lutz

    Reply Reply 25 marzo 2015

    Grazie Antonio!

  • TOMMASO DI LILLO

    Reply Reply 25 marzo 2015

    grazie,semplice e bella

  • Antonio Orrico

    Reply Reply 25 marzo 2015

    In questa lezione di chitarra imparerai il riff di Colpa D’Alfredo di Vasco Rossi. Il riff si basa sul trucco dei 3 accordi usando la sola diteggiatura dell’accordo di D. Questo è un tipico esempio di come una semplice idea possa trasformarsi in un passaggio memorabile che contraddistingue un brano dalla massa. La metrica è in 6/8. Buone Note

Leave A Response

Sei Un Robot? Cortesemente Inserisci La Risposta *

* Denotes Required Field