Stratocaster Vs Les Paul

fender-vs-gibson La Fender Stratocaster & la Gibson Les Paul sono tra le poche chitarre che possono vantarsi di aver avuto una grandissa influenza nella storia della musica contemporanea. Non conosco nessun chitarrista professionista che non le possegga entrambe ed in effetti sono i due modelli di chitarre elettriche che sono stati venduti di più dagli anni 50 ai giorni nostri.

In questa lezione guarderemo alle differenze sostanziali dal punto di vista tecnico ed alle sonorità che ci offrono. Nonostante entrambe le chitarra commercializate oggi giorno non abbiamo differenze sostanziali rispetto al modello originale, c’è da dire che col tempo sono state immesse sul mercato diverse variazioni sperimentando soprattutto sull’uso di pickup, meccaniche & rifiniture.

Spesse volte mi viene chiesta quale sia la migliore tra le due, ma ovviamente non c’è una risposta giusta per questo enigma. In effetti entrambe sono delle fantastiche chitarre con delle sonorità molto particolari che le rendono molto flessibili e capaci di adattarsi a diversi stili musicali pur mantenendo la loro identità.

Quello che mi propongo di fare in questo articolo è di spiegare alcune delle principali differenze tra Fender e Gibson: corpi, pick-up, lunghezza scala e di raggio tastiera. Sperando di aiutarti a scegliere quella giusta per te e le tue esigenze.

Corpo & Legni
Oltre alla ovvia differenza estetica della forma del corpo, ci sono delle grosse differenze nella scelta dei legni.
Una Les Paul usa un corpo in mogano con top in acero, questi sono legni alquanto pesanti che danno un suono leggermente più scuro e più caldo e molto sustain. La Stratocaster invece usa di solito, ontano e frassino che sono più leggeri rispetto al mogano. Di conseguenza la Fender è più leggera della Gibson e ci offre un suono più aperto e brillante con meno sustain, dovuto anche al fatto che la tastiera viene avvitata e non incollata al corpo.

Pick Ups
Ci sono veramente moltissimi modelli che sono stati immessi sul mercato nell’arco degli anni che hanno montato diversi tipi di pick up, ma la differenza sostanziale è che mentre la Stratocaster usa 3 single coil, la Les Paul opta per 2 Humbuckers.

Lunghezza della Scala
La lunghezza della scala è la distanza tra il capotasto ed il ponte. Sì, hai indovinato, c’è una differenza tra lunghezza di scala di una Fender e quella della Gibson. In generale, Gibson usa una “scala” di 24.75 pollici (628mm circa) mentre la Fender o e Fender opta per una scala di 25.5 pollici (648mm circa).Ciò non solo rende la Les Paul più leggermente più semplice da suonare in quanto ha dei tasti più stretti ma influisce anche nel suono. Una scala più corta riduce il numero di armonici prodotti dale corde che vibrano e quindi ottiene un suono leggermente più cupo a confronto della Stratocaster.

Radius o Raggio della Tastiera
Il Radius è la curvatura della tastiera della chitarra ed influisce molto sulla suonabilità della tastiera. Mentre le fender montano manici con un radius che varia da 7.25 a 9.5 pollici, le Gibson optano che radius di 10 o 12 pollici. Che cosa significa questo per un chitarrista? Un radius corto offre una maggior curvatura/bombatura della tastiera rispetto a quello più lungo ed ogni chitarrista ha una sua preferenza personale a riguardo. Teoricamente una tastiera piatta favorisce i chitarristi solisti mentre una più bombata favorisce il suonare gli accordi. Ovviamente tutto ciò è un po speculativo a mio parere e nonostante ci sia del vero, molto dipende dalla tcnica personale di ciascun chitarrista.

Conclusione
Nel video offro anche diversi test sonori per farti sentire la differenza tra le due chitarre e mi interesserebbe sapere la tua opinione o preferenza tra questi due giganti della musica.

Questo articolo non ha la presunzione di essere un’analisi completa e dettagliata dei due strumenti, quindi se pensi che mi sia dimenticato qualcosa, puoi sempre aggiungerlo lasciando un commento in fondo alla pagina.

Lascia Un Commento

4 Comments

  • Giovanni

    Reply Reply 17 agosto 2016

    Se un mostro come zio David ha scelto Stratocaster, ci sarà pure una eagione. Jimy Hendrix, Eric Clapton? Etc etc etc.

  • Giorgio

    Reply Reply 16 agosto 2016

    Si è parlato di tutto tranne dei prezzi (indicativi) è delle copie più economiche.Grazie comunque della spiegazione esauriente.Grazie.

  • peppuccio

    Reply Reply 16 agosto 2016

    Io possiedo oltre 20 fender stratocaster e diverse Gibson Les Paul ma la Stratocaster rimane la mia preferita

  • Gianfranco

    Reply Reply 24 luglio 2016

    Grande Antony!
    utilissimo come sempre anche questo video. Le posseggo entrambe ed ultimamente fa parte della collezione anche una Fender Telecaster made in Mexico che per me non ha nulla da invidiare ad una made un USA. Come sempre vista, provata, piaciuta e comprata (dopo averla confrontata co altre made in USA). La Les Paul e’ effetivamente molto piu’ stanchevole per via del peso. Ho provato varie cinghie per sostenerla ma non c’e’ niente da fare… dopo 20 minuti cedo io..
    La Strato e’ una Blade attiva con tre single coil ed un selettore aggiuntivo che fa lavorare assieme i tre pick up. Suono corposissimo con ogni combinazine dei pickup. Molto efficace anche il booster integrato. E’ sufficientemente leggera e molto maneggevole. Presa usata, dopo un po’ ho deciso di refrettarla: mi e’ costato quasi quanto ho speso per la sola chitarra ma pe me ne e’ valsa la pena. Con queste due ho praticamente abbandonato la Les Paul.
    In ogni caso la scelta di una o dell’altra (Strato/Les Paul)per me e’ piu’ una questione di gusti e di artisti a cui ci si vuole ispirare. Grandi sonorita’ offerte da entrambe.
    ..Continua cosi’..
    Ciao a tutti

Leave A Response

Sei Un Robot? Cortesemente Inserisci La Risposta *

* Denotes Required Field